La modulazione dell’efficacia dell’annullamento giurisdizionale: «tendenza» o «acquisizione»?
SKU: 9918173015
Perna Ida
49,99 €

Nr. Pagine
30
Estratto Rivista

Diritto e processo amministrativo 1/2018

Issn
1971-6974

L’affermazione della possibile modulazione dell’efficacia dell’annullamento giurisdizionale ad opera della nota pronuncia della Sesta Sezione del Consiglio di Stato 10 maggio 2011, n. 2755, pur tacciata di eversione da buona parte della dottrina pronunciatasi all’indomani della decisione, sta ritrovando diffusa applicazione in pregnanti ambiti oggetto di contenzioso dinanzi alla Giustizia amministrativa, quali il pubblico impiego, l’urbanistica, le concessioni d’uso, i contratti pubblici, le comunicazioni, la sanità pubblica, l’istruzione e lo scioglimento di organi elettivi. La rassegna giurisprudenziale contenuta nello scritto costituisce l’occasione per riconsiderare criticamente le obiezioni mosse all’indirizzo favorevole alla «flessibilizzazione» degli effetti di una sentenza di annullamento e, al contempo, per verificare se sussistano ipotesi nelle quali la soluzione «flessibile» sia praticabile senza produrre effetti eversivi intollerabili e così configurare un’«acquisizione» (più che una «tendenza»).

The possible modulation of the efficacy of the annulling judgment established by the known pronouncement of the Sixth Section of the State Council (n. 2755, 10th May 2011), although accused of subversion by most of the doctrine that followed the decision, is finding widespread application in meaningful areas under dispute before the Administrative Court, such as: public employment, urban planning, operating concessions, public contracts, communications, public health, education and the dissolution of elected bodies. The jurisprudence review contained in this article provides an opportunity to critically reconsider the objections against those who are favorable to the «flexibilization» of the effects of an annulling judgment and, at the same time, it verifies whether there are cases in which the «flexible» solution is viable without producing intolerable subversive effects and so configure an «acquisition» (rather than a «trend»).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy