NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
«Il ruolo dei Grandi eventi nella riqualificazione delle periferie urbane e nella promozione del diritto allo sport»
SKU: 9917273006
D'Arienzo Mariaconcetta
29,99 €

Nr. Pagine:
30
Estratto Rivista

Diritto e processo amministrativo 2/2017

ISSN:
1971-6974

Lo studio analizza le reciproche interconnessioni tra pianificazione territoriale e riqualificazione urbana delle periferie, zone per definizione decentrate e per lo più abbandonate delle città, che taluno vorrebbe addirittura eliminare anziché recuperarle e renderle parte integrante di esse. La riflessione sul tema svela un panorama quanto mai variegato che rispecchia la diversità di mentalità e di approccio a tali tematiche cui corrisponde una diversa capacità da parte della classe dirigente e di tutti gli attori che a diverso titolo partecipano attivamente alla costruzione ed alla implementazione delle politiche pubbliche di trasformare la crisi in opportunità, interpretando e contemperando le esigenze e gli interessi in gioco in relazione agli obiettivi che di volta in volta si intendono realizzare.

The study analyses the mutual interconnections between land use planning and urban redevelopment of the suburbs, areas mostly decentralized and abandoned of the cities, that someone would even eliminate, rather than retrieve and make it an integral part of the cities. The reflection on the problem reveals a very various overview, reflecting the diversity of mentalities and approaches to these issues, which corresponds to a different ability by the ruling class and all stakeholders who, for different reasons, participate actively in the construction and implementation of public policies to turn the crisis into opportunity, interpreting and reconciling the involved needs and the interests in relation to the objectives that arise each tim.