Le spedizioni proseguono regolarmente -
Ordina online e ricevi i libri a casa tua

Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica e Provincia di Bolzano
SKU: 9916173001
AutoreBergonzini Gherardo
26,99 €

Nr. Pagine
27
Issn
1971-6974

Dopo avere ricordato le ragioni storiche che avevano portato ad escludere la possibilità di proporre il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nelle materie di competenza della Sezione autonoma di Bolzano del Tribunale amministrativo regionale per il Trentino-Alto Adige, vengono specificamente individuate e considerate le particolari ipotesi nelle quali la Sezione autonoma di Bolzano opera non alla stregua di un qualsiasi altro Tribunale amministrativo regionale italiano, ma quale organo speciale per la risoluzione di conflitti a sfondo etnico. Con riferimento alle ipotesi in cui la Sezione di Bolzano costituisce un giudice speciale, l’esclusione del ricorso straordinario viene ritenuta tuttora giustificata; viene invece ritenuta non più giustificata, alla luce delle molteplici modifiche della disciplina del ricorso straordinario recentemente intervenute – dette modifiche vengono partitamente esaminate –, l’esclusione della possibilità di proporre il ricorso straordinario in via alternativa al ricorso alla Sezione autonoma di Bolzano quando si tratti di ipotesi nelle quali la Sezione stessa eserciterebbe competenze non diverse da quelle di qualsiasi altro tribunale amministrativo regionale. Con riferimento a queste ultime ipotesi viene poi messo in luce come l’esclusione del ricorso straordinario, se la relativa decisione viene considerata di natura ormai sostanzialmente giurisdizionale, sia da ritenere oggi costituzionalmente illegittima per violazione degli articoli 3, 24 e 113 della Costituzione italiana. Viene infine chiarito che, se si continuasse invece a considerare il ricorso straordinario, nelle ipotesi in cui la Sezione autonoma di Bolzano opera come un qualsiasi altro T.A.R. locale, quale rimedio soltanto giustiziale, l’esclusione del ricorso straordinario andrebbe qualificata come incostituzionale solo per violazione dell’art. 3 della Costituzione.

In this article the Author illustrates the historical reasons which do not allow the use of an extraordinary appeal to the President of the Republic of Italy for those matters which fall within the exclusive jurisdiction of the Bolzano Province Independent Section of the Regional Administrative Tribunal for Trentino Alto Adige. The Author then goes on to examine all subject matters where the Bolzano Province administrative tribunal has power to render judgments as a special tribunal for the resolution of ethnic conflicts, unlike any other Italian Regional Administrative Tribunal. The Author argues that since the Bolzano Province administrative tribunal can be qualified as a ‘specialty’ tribunal, the impossibility of an extraordinary appeal (to the President of the Italian Republic) is nowadays still justifiable. However, such impossibility remains unjustifiable (especially in the light of each of the most recent amendments to the laws governing the extraordinary appeal) where the extraordinary appeal should be considered as an alternative to the appeal to the Bolzano Province administrative tribunal in all those matters which fall within the jurisdiction of the Bolzano Province administrative tribunal as any other regional administrative tribunals. Such exclusion, considered for all intents and purposes a judgment, is, in the Author’s opinion, in clear breach of the Italian Constitution and in particular of each of Articles 3, 24 and 113. If, on the other hand, the extraordinary appeal is considered mainly as an administrative remedy where the Bolzano Province administrative tribunal operates like any other regional administrative tribunal, the exclusion of the use of the extraordinary appeal is said to violate only Art. 3 of the Italian Constitution.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.