«Gli statuti dei Comuni come fonti del diritto amministrativo»
SKU: 9916173002
Italia Vittorio
9,99 €

Nr. Pagine
7
Issn
1971-6974

Gli statuti dei Comuni hanno costituito, nell’ultimo decennio del 1900, un’importante novità. Ma pur valorizzando le autonomie locali, essi hanno fissato obiettivi e finalità di carattere politico ed etico, di per sé degni di approvazione, che erano però al di là delle dimensioni e delle prospettive dei Comuni. Sono stati tralasciati gli aspetti «organizzatori» di questi Enti, con la conseguenza che le strutture e molte attività dei Comuni (società partecipate, piani) sono state disciplinate da altre leggi statali e regionali. Gli statuti sono rimasti come arcaici ed immobili documenti politici, scarsamente significativi per la reale vita amministrativa dei Comuni: sono fonti del Diritto amministrativo, ma hanno uno spazio limitato, quasi «interstiziale ».

The statutes of the municipalities have set up, in the last decade of 1900, an important innovation. But while enhancing local autonomy, they set political and ethical purposes, in itself worthy of approval, which were beyond the dimensions and perspectives of municipalities. «Organizational» aspects of these entities were not taken into account, with the consequence that the structures and many activities of municipalities (society with public participation, plans) have been covered by other regional and State law. The statutes have remained as archaic political documents, dimly relevant to real administrative activity of the municipalities: they are sources of administrative law, but have limited space, almost «interstitial».

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy