NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
La scienza «incerta» davanti al giudice amministrativo: riflessioni introduttive
SKU: 9915373004
Barone Antonio
10,99 €

Nr. Pagine:
11
ISSN:
1971-6974

La progressiva crescita del contenzioso sui rischi da incertezza scientifica investe una pluralità di giurisdizioni, internazionali, europee e nazionali. Nell’ambito della dimensione europea della risk regulation, non può non riconoscersi un ruolo centrale alla Corte di Giustizia europea, che ha forgiato con la propria giurisprudenza il contenuto giuridico del principio di precauzione. Parallelamente, sul fronte interno, sia la giurisdizione del giudice ordinario che quella del giudice amministrativo intervengono in vario modo nelle controversie sul rischio. Lo studio mira ad evidenziare le principali ricadute del trattamento dei rischi “da incertezza scientifica” sul fronte della giurisdizione del giudice amministrativo.

The theorization of the “risk society” is based on the relationship firm – market – production of risks for the health and environment’s sector, shifting the attention from the choice of the firm to the creation of “social situation of exposure to risks”. An indissoluble correlation exists between the enterprise risk and the unaware exposure to new risks that citizens and consumers embark on accidentally. Science tends to loose its autonomy and it fails in giving “certainties” to face and to neutralize the risks caused by itself (more or less directly). In this context, one important path of research can be found in the treatment of scientific uncertainty by judges, at European and national levels. The study, in particular, tries to underline some critical aspects of the impact of the precautionary principle on the Italian administrative trial.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved