NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
La legittimazione a ricorrere degli enti pubblici tra situazioni sostantive, soggettività della tutela e funzionalizzazione dell’interesse pubblico
SKU: 9915373003
Antonioli Marco
41,99 €

Nr. Pagine:
42
ISSN:
1971-6974

L’autore, dopo avere svolto brevi premesse sulla funzione rivestita nel processo dalla legittimazione a ricorrere, esamina l’ampliamento dei soggetti ai quali l’ordinamento conferisce il potere di avviare un giudizio, come nei casi della sostituzione processuale, della legittimazione straordinaria e, specialmente, della tutela delle posizioni plurisoggettive o superindividuali. Mediante una crescente dilatazione dell’accesso al giudizio, viene accordata protezione a situazioni, in precedenza, escluse, in tutto o in parte, dalla tutela giurisdizionale, coagulando interessi di tipo omogeneo. In tale contesto, viene segnalato come siano riaffiorate, fra gli studiosi delle discipline giuspubblicistiche, idee divergenti, intese a riaffermare la nozione di tutela del diritto oggettivo, che un’autorevole teoria del processo aveva elaborato, peraltro, entro un perimetro circoscritto. Ciò è avvenuto, specialmente, con riguardo ai poteri di azione recentemente conferiti all’Autorità garante della concorrenza e del mercato dall’art. 21-bis legge 10 ottobre 1990, n. 287. Il contributo si prefigge di dimostrare che anche tale intervento non pare in grado di alterare la struttura soggettiva del processo amministrativo. A sostegno di tale conclusione ha considerato, fra l’altro, come la giurisprudenza amministrativa abbia assecondato l’esigenza di accordare tutela alla domanda di legittimità dei poteri autoritativi, elaborando un’articolazione più ampia della legittimazione a ricorrere. Il che è avvenuto attraverso un’accurata attività selettiva, intesa ad assicurare l’idoneità dell’ente pubblico a rappresentare stabilmente un determinato interesse, non diversamente da quanto avviene per la tutela degli interessi diffusi che le associazioni di protezione ambientale sono legittimate a fare valere nel processo amministrativo.

The author, after having performed brief introduction on the legitimacy to apply in the trial, examines the expansion of persons to whom the order confers the power to begin a judgment, as in the cases of replacement of procedural legitimacy and, especially, protection of multiple subjects or more individuals. By increasing expansion of the access in judgment, situations previously excluded, in whole or in part, from legal protection, are protected, combining homogeneous interests. In this context, among scholars of publicist disciplines, differing ideas emerge, designed to reaffirm the notion of objective protection, that an authoritative process theory had developed, moreover, within a limited perimeter. This has occurred, particularly with regard to the powers of action recently conferred to the authority guarantor of the competition and the market from the art. 21-bis law October 10, 1990, n. 287. The contribution aims to demonstrate that such intervention does not seem capable of altering the subjective structure of the administrative process. To support of such conclusion the essay underlines, among the other, that administrative case law has intended to grant protection to the question of legitimacy of the public powers, developing a broader articulation of legitimacy to apply. This occurred through a careful selective activity, intended to ensure the suitability of the public entity to represent a particular interest, not unlike from the common interests’ protection that environmental protection associations are entitled to claim in the administrative process.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved