L’incidenza dei principi costituzionali «finanziari » sul sistema federalista
SKU: 9915173007
Urbano Graziana
49,99 €

Nr. Pagine
50
Formato
PDF

L’Autore esamina l’ambito di applicazione del principio dell’equilibrio di bilancio, di recente introdotto nella Costituzione, agli articoli 81, 97, 117 e 119. Partendo dal contesto storico e legislativo in cui il principio si è andato formando e dalla costituzionalizzazione in una espressione legislativa flessibile, il contributo si sofferma sulla incidenza del principio sul sistema federalista. In particolare, le modifiche costituzionali apportate agli art. 117 e 119 della Costituzione restituiscono una forma di Stato solo formalmente policentrica e rivelano un’autonomia regionale profondamente rimodulata, in termini restrittivi, a vantaggio di uno Stato che torna ad accentrare il potere. Si assiste, infatti, al ritorno di meccanismi di coordinamento di tipo gerarchico opposti a quelli costruiti sul principio di sussidiarietà, soprattutto di tipo verticale.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy