Assetto del processo tributario, funzione della sentenza e actio iudicati
SKU: 9915190003
Terrusi Francesco
40,99 €

Nr. Pagine
21
Formato
PDF

Il lavoro evidenzia la natura speciale del giudizio tributario riconosciuta dalla giurisprudenza di legittimità, giudizio introdotto con l’esercizio di un’azione costitutiva, per quanto non ricollegabile all’esistenza di un diritto potestativo sostanziale, dietro alla quale possono celarsi (e, anzi, normalmente si celano) mediate contestazioni afferenti il rapporto (o il segmento di rapporto) sottostante. Respinta la ricostruzione del processo tributario come giudizio di impugnazione annullamento e riaffermata la tesi dell’impugnazione-merito, l’Autore si sofferma sulla funzione sostitutiva della sentenza di merito e sul suo principale corollario: l’effetto del giudicato (anche solo parzialmente sfavorevole al ricorrente) – non assimilabile a quello della mera acquiescenza amministrativa – postula che il titolo in base al quale l’amministrazione finanziaria può agire in via esecutiva, non sia piú l’atto amministrativo, bensí la sentenza assunta dal giudice tributario a base della giusta imposizione (o della sanzione irrogabile).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy