• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

La tutela costituzionale del lavoro minorile e l’interesse del minore

SKU: 9918350014
Autore:
Maiorana Sara
Estratto Rivista

Il diritto del mercato del lavoro 3/2018

Issn
1590-4911
Array
17,99 €

PDFStampaEmail

La tutela costituzionale del lavoro minorile e l’interesse del minore. – Riassunto. L’articolo, premessa un’analisi della nozione di interesse del minore, esamina le garanzie costituzionali poste a tutela del lavoro minorile (artt. 2, 29, 31, 34, 37 Cost.) evidenziando come la formazione professionale non possa essere disgiunta dall’istruzione e dalla educazione, proprio in considerazione della peculiare condizione del soggetto minorenne. Il presente studio rivolge particolare attenzione all’art. 37 Cost. che al comma 2 affida alla legge ordinaria la determinazione del limite minimo di età per l’ammissione al lavoro solo dopo aver terminato il periodo di istruzione obbligatoria e al comma 3 garantisce il diritto del lavoratore minorenne alla parità di retribuzione rispetto a tutti gli altri lavoratori, in applicazione del principio di uguaglianza (art. 3 comma 2 Cost.), con l’ulteriore intento di riconoscere al minore una tutela rafforzata e speciale e al fine di non compromettere il suo processo di crescita

The constitutional protection of child labour and the interest of the child. – Summary. This paper, after an analysis of the concept of best interest of the child, examines the constitutional guarantees for the protection of child labor (artt. 2, 29, 31, 34, 37 Cost.) pointing out that vocational training can not be separated from education, precisely because of the special condition of the minor. This study aims to lead the attention on the art. 37 of the Italian Constitution that in paragraph 2 assigns to the ordinary law the determination of the minimum age limit for admission to employment only after having completed the period of compulsory education and in paragraph 3 guarantees the right of the minor worker to equality of pay with respect to all the other workers, pursuant to the principle of equality (art. 3 co. 2 Cost.), with the further aim of giving the child an extensive and special protection and in order not to compromise his growth process.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9918350014.pdf
Nr. Pagine
9
Formato
PDF