Cambio appalto, clausola sociale di assorbimento, licenziamento per giustificato motivo oggettivo
SKU: 9918250007
Marimpietri Ivana
37,99 €

Nr. Pagine
19
Estratto Rivista

Il diritto del mercato del lavoro 2/2018

Formato
PDF
Issn
1590-4911

Cambio appalto, clausola sociale di assorbimento, licenziamento per giustificato motivo oggettivo. – Riassunto. Il contributo ricostruisce i profili più rilevanti e controversi relativi alla clausola sociale di assorbimento dei lavoratori per l’ipotesi di successione nell’appalto, con particolare riferimento alla disciplina contenuta nel nuovo codice degli appalti pubblici (d.lgs. n. 50/2016, art. 50). Viene altresì affrontata la questione, anch’essa dibattuta, relativa alle modalità di estinzione del rapporto di lavoro con l’imprenditore uscente ed i termini in cui tale estinzione del rapporto opera a fronte del diritto all’assunzione presso l’appaltatore subentrante, previsto dalla contrattazione collettiva e/o dal contratto di appalto.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy