Si comunica che i nostri uffici resteranno chiusi dal 02.08.2021 al 27.08.2021
Tutti gli ordini effettuati in quel periodo verranno evasi dopo il 30.08.2021

Le deroghe al divieto di licenziamento della lavoratrice madre
SKU: 9918150006
de Falco Fabrizio
27,99 €

Nr. Pagine
14
Estratto Rivista

Il diritto del mercato del lavoro 1/2018

Formato
PDF
Issn
1590-4911

Nel saggio si esaminano le ipotesi di deroga al divieto di licenziamento della lavoratrice madre attualmente previsto dall’art. 54 del d.lgs. n. 151 del 2001. Vengono dapprima analizzati, nel quadro storico–ricostruttivo, i progressivi interventi legislativi che hanno disciplinato l’indicato divieto, ponendosi l’accento (quanto alla originaria configurazione della nullità del licenziamento) sulla sentenza della Corte Costituzionale n. 61 del 1991. L’indagine successivamente approfondisce lo studio delle specifiche ipotesi di deroga previste dall’indicato art. 54 (colpa grave della lavoratrice, cessazione dell’attività dell’azienda, ultimazione della prestazione per la quale la lavoratrice è stata assunta o risoluzione del rapporto di lavoro per scadenza del termine, mancato superamento del periodo di prova). In tale quadro le questioni interpretative vengono analizzate avendosi quale riferimento anche le principali opzioni giurisprudenziali. Si esaminano, conclusivamente, le problematiche giuridiche concernenti l’inapplicabilità del divieto al rapporto di lavoro domestico.

In the essay we examine the hypothesis of derogation from the prohibition of dismissal of the mother worker currently provided for by norm 54 of the legislative decree n. 151 of 2001. First, in the historical – reconstructive framework, the progressive legislative interventions that regulated the indicated prohibition are analyzed, placing the accent (as regards the original configuration of the nullity of the dismissal) on the sentence of the Constitutional Court n. 61 of 1991. The investigation subsequently deepens the study of the specific hypotheses of derogation provided for by the indicated art. 54 (gross negligence of the worker, termination of the activity of the company, completion of the service for which the worker was hired or termination of the employment relationship due to expiry of the deadline, failure to pass the trial period). In this context, the interpretative questions are analyzed with reference to the main jurisprudential options as well. The juridical problems concerning the inapplicability of the prohibition to the domestic work relationship are examined.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy