L’applicazione delle clausole di clawback nei contratti di lavoro: un primo tentativo di approccio al problema
SKU: 9918150010
Timellini Caterina
49,99 €

Nr. Pagine
43
Estratto Rivista

Il diritto del mercato del lavoro 1/2018

Formato
PDF
Issn
1590-4911

L’Autore, analizzando la casistica esistente, fornisce un inquadramento giuridico delle clausole di clawback, ossia di quei meccanismi contrattuali, propri dei sistemi di common law, ma ormai diffusi anche in Italia, che prevedono la possibile restituzione, totale o parziale, di compensi già erogati dalle aziende al proprio personale sotto forma di parte variabile della retribuzione. In particolare, l’A. si interroga sulla classificazione di tali clausole, nonché sulla legittimità delle stesse all’interno dell’ordinamento giuslavoristico italiano, nel tentativo di avanzare una prima ricostruzione del tema.

The A., analyzing the existing cases, provides a legal framework for the clawback clauses, i.e. those contractual mechanisms, typical of common law systems, but now widespread also in Italy, which provide for the possible return, in whole or in part, of fees already paid by companies to their management as variable remuneration. In particular, the A. asks himself about the classification of these clauses, as well as their legitimacy within the Italian legal system, to advance a first reconstruction of the theme.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy