PDFStampaEmail

1. Dal trasferimento disciplinare al trasferimento per incompatibilità ambientale: spunti critico-ricostruttivi. – 2. Incompatibilità ambientale ed esigenze organizzative: la controversa applicabilità dell’art. 2103 c.c. – 3. Rapporti con i terzi, «mancato gradimento» e trasferimento del lavoratore sgradito: rilievi critici. 4. I rischi derivanti da interpretazioni estensive del concetto di incompatibilità.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9912250003.pdf
Nr. Pagine
15
Formato
PDF