Intermediazione assicurativa e cooperazione attuativa nelle dinamiche contrattuali
SKU: 9917293002
Addabbo Stefano
49,99 €

Nr. Pagine
30
Estratto Rivista

Diritto del Mercato Assicurativo e Finanziario 2/2017

Formato
PDF

Negli ultimi decenni si è assistito ad un progressivo ricorso negli statuti normativi che disciplinano le c.d. contrattazioni asimmetriche, alla clausola generale della buona fede. L’articolo, in particolare, analizza talune prescrizioni normative operanti nella contrattazione assicurativa che ricorrono al meccanismo informativo al fine di rafforzare le norme di comportamento cosí da perseguire una finalità perequativa e protettiva della parte contrattuale debole. L’analisi delle recenti pronunce giurisprudenziali consente di appurare che gli obblighi informativi sono correlati non soltanto a preservare il consenso informato ma, mediante un obbligo di consulenza, anche ad attuare l’interesse del partner negoziale in attuazione dei principi di solidarietà e di leale cooperazione in modo da concludere un contratto non soltanto valido, ma anche «utile». Lo studio, inoltre, mira a ripensare ed a ricomporre ad unità il complesso normo-sistematico del contratto mediante il ricorso alle clausole generali e ai principi normativi posti a presidio del mercato unitariamente inteso, i quali operano a prescindere dalla qualificazione del negozio e dalla espressa previsione di settore.

In recent decades there has been a progressive use in the regulatory statutes governing the asymmetric bargaining the general clause of good faith. The paper, in particular, analyzes the regulatory requirements operating in the insurance bargaining who resort to information mechanism suitable to strengthen the rules of conduct appropriate to pursue equalization purposes and protective of the weak part of the contract. The analysis of recent case law makes sure that the disclosure requirements are related not only to preserve the informed consent but are related, by means of a duty to provide advice, the interests of the negotiating partners in implementing the principles of solidarity and sincere cooperation in order to conclude a valid contract and also «useful». The study aims to rethink and reconstruct the unit to normal- systematic set of the contract through the use of general clauses and a market presence places normative principles uniformly understood, which operate independently of their status of the store and the express provision of the field.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy