NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Corte App. Perugia,,8 novembre 2013, n. 1228 D.P.G. - Doveri di informazione e cogestione del rischio nel sistema di garanzie della sicurezza sul lavoro
SKU: 9914284005
Falcinelli Daniela
49,99 €

Nr. Pagine:
50
Estratto Rivista
Formato:
PDF

1. Cronaca di un disastro. – 2. La rete della sicurezza sul lavoro: il caso dell’appalto. – 3. L’obbligo di garanzia penalmente rilevante, in generale; il «garante» e il diritto penale della sicurezza del lavoro, in particolare. – 4. L’efficacia causale dell’informazione nella determinazione degli obblighi del garanteinformato. – 5. La teoria delle rappresentazioni sociali: l’influenza della comunicazione «istituzionale» sull’altrui comportamento. - 5.1. Causalità psichica, leggi scientifiche-sociali e massime di esperienza. - 5.2. Il «senso comune» come metro «regolare» di adeguamento del comportamento umano (sociale). – 6. Concludendo sul legame eziologico tra l’informazione e le scelte comportamentali individuali (nella casistica della interrelazione committente/appaltatore).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved