• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

Trust mortis causa/post mortem/inter vivos: tutela dei soggetti deboli e protezione della quota di legittima.

SKU: 9921399002
Autore:
Di Costanzo Lucia
Estratto Rivista

Comparazione e diritto civile 3/2021

Vai alla Rivista

Issn
2037-5662
Array
49,99 €

PDFStampaEmail

La necessità di nuovi strumenti negoziali, capaci di attribuire ulteriori funzioni a preesistenti negozi tipici, ha indotto la prassi giuridica a utilizzare con maggiore frequenza il trust in materia sia successoria, sia di tutela dei soggetti deboli. I due aspetti spesso si intersecano coinvolgendo svariati istituti tipici, norme imperative e principi costituzionali. Il lavoro tenta di dimostrare come la fattispecie di origine anglosassone, particolarmente flessibile, consenta il perseguimento di molteplici finalità, superando i limiti delle normative interne senza porre deroghe sanzionabili, rispetto ai principi tradizionalmente inderogabili del nostro ordinamento.

The need for new negotiation instruments, capable of attributing additional functions to pre-existing typical contracts, has led to the legal practice of increasingly adopting trust instruments in matters concerning the protection of both legal capacity and legitimate inheritance. The two aspects are often intertwined, involving a number of typical institutions of the law, imperative norms and constitutional principles. This paper aims to show that the adoption of this particularly flexible principle of common law may serve multiple purposes, overcoming the limits of internal regulations without imposing sanctionable exceptions, as to the traditionally mandatory principles of our system.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9921399002.pdf
Nr. Pagine
30
Formato
PDF