• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

Brexit or not Brexit?

SKU: 9920399005
Autore:
De Luca Piero
Estratto Rivista

Comparazione e diritto civile 3/2020

Vai alla Rivista

Issn
2037-5662
Array
49,99 €

PDFStampaEmail

Il referendum del 23 giugno 2016 ha sancito l’intenzione dei cittadini britannici di uscire dall’Unione europea, provocando una forte scossa in tutto il continente e alimentando non poche paure, dubbi e incertezze sul futuro del progetto di integrazione europea. Dopo decenni di allargamenti, per la prima volta, un Paese membro ha deciso di revocare la propria partecipazione a questo percorso comune sovranazionale, nato nel secondo dopoguerra in forma prevalentemente economico-commerciale, ma con una forte ispirazione politica, seguendo la logica della c.d. integrazione funzionale, al fine di perseguire l’obiettivo di medio termine di creare un’Unione federale, politica, sociale e culturale. Il presente lavoro intende analizzare anzitutto il dibattito interno che ha condotto al risultato del referendum sulla Brexit, al fine di comprendere le motivazioni che hanno spinto il Regno Unito ad attivare la procedura di separazione prevista dall’art. 50 TUE. Si proverà poi a ricostruire le tappe fondamentali del complesso negoziato instaurato con l’Unione a seguito della decisione di concretizzare l’uscita, che ha condotto alla stipula di un Accordo di recesso entrato in vigore il 1° febbraio 2020, con la previsione di un periodo di transizione fino al 31 dicembre 2020. Procederemo, infine, a chiarire il percorso che si prefigura nei prossimi mesi per stabilizzare il futuro quadro dei rapporti economici, giuridici, politici ed istituzionali tra l’Europa e il Regno Unito, precisando le criticità dei negoziati in corso e le misure adottate dalle parti per definire al meglio le prossime relazioni reciproche. La vicenda della Brexit ha segnato senza dubbio la storia recente dell’Unione in maniera irreversibile. L’obiettivo del lavoro è comprendere le dinamiche politiche ed istituzionali che hanno condotto ad intraprendere questa strada ed evidenziare le complessità e le difficoltà enormi legate all’uscita dall’Unione europea di uno Stato membro, così da riflettere sulle azioni da mettere in campo per non vedere mai più bandiere di un Paese europeo ammainarsi.

The referendum of 23 June 2016 has sanctioned the intention of the British citizens to leave the European Union, causing a great shock across the continent feeding much fear, many doubts and uncertainties about the future of the European integration project. After decades of enlargement, for the first time, a member country has decided to revoke its participation along this common supranational path, born after World War ll in a mainly economic and social form, but with a strong political inspiration, following the logic of the c.d. functional integration ,in order to pursue the medium term goal of creating a federal ,political ,social and cultural union. The present work aims to analyze first of all the internal debate which has led to the result of the Brexit referendum, in order to understand the motivations that have caused the United Kingdom to activate the procedure for separation envisaged by Art. 50 TUE. We will try to reconstruct the fundamental stages of the complex negotiation established with the European Union following the official decision to withdraw which has led to the stipulation of a withdrawal agreement which came into force on the 1 February 2020, looking to a period of transition until the 31 December 2020. We will then proceed to clarify the path that is set for the next months to stabilize the future of the economic, legal, political and institutional framework between Europe and the United Kingdom, specifying the criticality of the ongoing negotiations and the measures adopted by each part to better define the next mutual relationships. The event of Brexit has without doubt irreversibly marked the recent history of the Union. The object of the work is to understand the political and institutional dynamics which have led to this path and to highlight the complexities and the enormous difficulties tied to the withdrawal of a member state from the European Union, in order to consider the actions to be taken so as not to see the flags of an European country fall ever again.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9920399005.pdf
Nr. Pagine
30
Formato
PDF