«Legal families»: purposeful classification or empty conceptualization?
SKU: 9913179003
Osti Cristoforo
16,99 €

Nr. Pagine
17
Formato
PDF

La classificazione dei sistemi giuridici è stata sottoposta a molte critiche. Tuttavia, come rimarcato da Platone ormai in epoche lontane, la classificazione è necessaria per comprendere e trasmettere ad altri quello che noi abbiamo compreso. L’autore esamina le varie insidie presenti nelle possibili diverse classificazioni, e tenta di trarre ispirazione ed aiuto dal movimento di Legal Origins. Mentre infatti i primi studi non hanno portato a risultati soddisfacenti, basandosi principalmente su di una preferenza ideologica a favore dei sistemi di common law rispetto a quelli di civil law, la seconda generazione di scritti che si identificano in questo movimento sembra essere molto più promettente, basandosi su di una serie di variabili molto più sofisticate ed efficaci, che includono argomentazioni che vanno ben al di là della mera efficienza dei diversi sistemi giuridici. Tali variabili potrebbero assistere nella futura ricerca tesa a valutare ulteriori e distinte caratteristiche di tali sistemi, quali la loro capacità di proteggere i diritti umani e diritti delle minoranze.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy