Annali della SISDiC

SKU: 270067


 

 

ESIDIGITA è il nuovo portale online pensato per l'accesso digitale al ricco catalogo Riviste della casa editrice Edizioni Scientifiche Italiane.

Visita il sito della rivista

"Annali della SISDiC 7/2021"
Vai all'ultimo fascicolo >>>

Array

PDFStampaEmail

Descrizione

Dal 2017 la Società Italiana degli Studiosi di diritto civile cura la pubblicazione dei suoi Annali, nella doppia versione elettronica e cartacea, con il proposito di costituire un luogo di eccellenza e di rappresentare un sicuro punto di riferimento della letteratura giuridica.

Direzione

Prof. Giuseppe Amadio, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi di Padova
Prof. Franco Anelli, Ordinario di diritto privato - Università Cattolica del Sacro Cuore
Prof. Giovanni Bonilini, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi di Parma
Prof. Donato Carusi, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi di Genova
Prof. Alessandro Ciatti Càimi, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi di Torino
Prof. Enrico Elio del Prato, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi di Roma La Sapienza
Prof. Raffaele Di Raimo, Ordinario di diritto privato - Università del Salento
Prof. Pasquale Femia, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi di Salerno
Prof.ssa Marialuisa Gambini, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi G. D’Annunzio Chieti-Pescara
Prof.ssa Stefania Giova, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi del Molise
Prof. Attilio Gorassini, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi Mediterraneadi Reggio Calabria
Prof. Michele Graziadei, Ordinario di diritto privato – Università degli Studi di Torino
Prof.ssa Anna Carla Nazzaro, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi Internazionali di Roma
Prof. Andrea Nervi, Associato di diritto privato - Università degli Studi di Sassari
Prof. Pietro Perlingieri, Emerito di diritto civile - Università degli Studi del Sannio
Prof.ssa Chiara Tenella Sillani, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi di Milano
Prof. Raffaele Tommasini, Ordinario di diritto privato - Università degli Studi di Messina

Comitato editoriale

Loredana Tullio, Associato di diritto privato – Università degli Studi del Molise (Capoeditore)
Valerio Rotondo, Ricercatore t.d. di dirito privato – Università degli Studi del Molise (Capoeditore)
Roberta Serafina Bonini, Ricercatore t.d. di diritto privato – Università di Urbino “Carlo Bo”
Annalisa Cocco, Ricercatore t.d. di dirito privato – Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Giuseppe Foti, Ricercatore t.d. di diritto privato – Università degli Studi di Messina
Isabella Martone, Ricercatore t.d. di dirito privato – Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli”
Ilaria Maspes, Dottore di ricerca – Università degli Studi di Milano
Maria Rita Nuccio, Ricercatore t.d. di diritto privato – Università degli Studi di Bari
Luca Ettore Perriello, Ricercatore t.d. di diritto privato – Università Politecnica delle Marche
Elisabetta Posmon, Assegnista di ricerca – Università degli Studi di Padova
Anna Chiara Zanuzzi, Ricercatore – Università degli Studi di Padova
Mariacristina Zarro, Associato di diritto privato – Università Politecnica delle Marche
Mariangela Ziccardi, Dottore di ricerca – Università degli Studi del Molise
Maria Zinno, Ricercatore t.d. di diritto privato – Università LUISS Guido Carli di Roma

Responsabili della valutazione

Raffaele Di Raimo, Marialuisa Gambini, Stefania Giova

Comitato di valutazione

Tutti i professori ordinari di diritto privato italiani e stranieri

Comitato scientifico internazionale

Christian Baldus, Guido Calabresi, Carlo J. Maluquer de Motes Barnet, José Ramón de Verda y Beamonte, Ignacio Díaz De Lezcano, Bernhard Eccher, Hans-Christoph Grigoleit, Gábor Hamza, Philipp Hellwege, Carlos Ignacio Jaramillo-Jaramillo, Peter Jung, Peter Kindler, Carlos Lasarte, Eugenio Llamas Pombo, Marco Loos, Augustín Luna Serrano, Heinz-Peter Mansel, Leonardo Bernardino Pérez Gallardo, José Luis Pérez-Serrabona Gonzáles, Otto Pfersmann, António J.M. Pinto Monteiro, Mauricio Troncoso Reigada, Stefan Vogenauer, Stephan Wolf

Obiettivi e ambiti scientifici della Rivista

La Rivista ha il proposito di costituire un luogo di eccellenza e di rappresentare un sicuro punto di riferimento della letteratura giuridica italiana e internazionale sulle tematiche di maggiore interesse per il civilista

Codice Etico

Codice etico

Criteri di valutazione e selezione dei contributi pubblicati

La Rivista Annali della S.I.S.Di.C. subordina la pubblicazione di ogni scritto a una procedura di referaggio che garantisce l’anonimato dell’Autore e dei singoli revisori (c.d. double blind peer-review), nonché l’obiettività e la ponderatezza del giudizio grazie a una scheda che chiede di esprimere tre giudizi: uno analitico che prescinda da eventuali divergenze di opinione sia riguardo al metodo che al merito delle tesi sostenute e tenga conto della complessità e del rilievo teorico e pratico della tematica trattata; uno sintetico sulla loro collocazione nella fascia dell’eccellenza scientifica o in una fascia inferiore; il terzo che elenchi gli elementi di pregio e quelli critici. I lavori presentati per la pubblicazione vengono sottoposti a un primo esame da parte di due componenti della Direzione i quali valutano se siano meritevoli di essere sottoposti al referaggio esterno. Una volta ottenuto il parere positivo vengono inviati a uno o due referee esterni scelti dai Responsabili per la valutazione tra i Professori ordinari italiani e stranieri in ragione della loro autorevolezza e competenza scientifica. Qualora i referee esprimano un giudizio positivo ma segnalino criticità, i Responsabili della valutazione provvederanno a comunicarle all’Autore ai fini di un eventuale adeguamento del contributo, sempre garantendo l’anonimato del/i referee. La Direzione può assumere la responsabilità della pubblicazione di studi provenienti da autori, italiani o stranieri, di consolidata esperienza e prestigio tali che la presenza del loro contributo si possa reputare di per sé ragione di lustro per la Rivista.

Condizioni di abbonamento per il 2021

Italia

Abbonamento € 150,00

Estero

Abbonamento € 300,00

N.B. L'abbonamento decorre dal 1 gennaio e scade il 31 dicembre successivo. Abbonandosi nel corso dell'anno si ha diritto a ricevere i numeri editi dal 1 gennaio.