0582019000.jpg0582019000.jpg
Teorie e metodi progettuali. Analisi di contributi degli anni '60 -'80
SKU: 0582019000
Cajati Claudio - Picone Luigi
20,00 €

Collana:

"Architettura, Opera Pima"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
1
Formato
17x24
Nr. Pagine
150.
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1982
Gli ultimi vent'anni hanno segnato una fase di transizione tra le espressioni più significative del Movimento Moderno e l'attuale situazione di impasse sui problemi della progettazione. Il rivivere in retrospttiva la "vicenda architettonica" di quegli anni può dare un contributo al dibattito sul post-modernismo, considerando anche la situazione italiana di tradizionale dispersione delle posizioni culturali e di "oscillazione" intorno a deboli movimenti. Si è sentito il bisogno di tornare a meditare sulla complessità della progettazione attraverso alcuni dei suoi aspetti metodologici permanenti. Tale permanenza si manifesta tra l'altro, implicitamente, nelle difficoltà incontrate per uscire da un confronto empirico ed estemporaneo attorno al compito dell'elaborazione del progetto. Nè si può dire che alla carenza di dibattito metodologico di base faccia riscontro una profonda assimilazione degli apporti teorici principali in proposito. Si ha l'impressione che una serie cospicua e rilevante di contributi siano più dimenticati e disattesi che silenziosamente operanti nella quotidiana pratica progettuale.

GLI AUTORI

Claudio Cajati
è nato nel 1947 a Napoli, dove si è laureato in Architettura nel 1973. Nella stessa Facoltà ha svolto da quell'anno attività didattica e di ricerca presso i Corsi di composizione Architettonica tenuti dal Prot. Francesco Della Sala, nell'istituto di Analisi Architettonica e successivamente in quello di Progettazione Architettonica. Si è interessato, fra l'altro, della ristrutturazione di ambiti urbani e dei modelli residenziali in rapporto all'industrializzazione edilizia.
Luigi Picone, nato a Napoli nel 1937 dove si è laureato in Architettura nel 1964, ha svolto nella stessa Facoltà attività didattica e di ricerca presso l'Istituto di Analisi Architettonica con il Prof. Massimo Nunziata e, dal 1975, presso quello di Progettazione Architettonica con il Prof. Francesco Della Sala. Fra gli obiettivi principali di ricerca, oltre che del recupero di ambiti urbani e di una ridefinizione della residenza, si è interessato di problemi di restauro nella cui disciplina ha conseguito il diploma di specializzazione nel 1974.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy