0286072000.jpg0286072000.jpg
Libertà e mito in Cassirer
SKU: 0286072000
Henry Barbara
24,00 €

Collana:

"La cultura delle Idee"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
13
Formato
13x21
Nr. Pagine
188
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1986
Ernst Cassirer(1874-1945) ha rielaborato il concetto di forma, ponendolo in stretta relazione con il concetto di libertà . La forma, identificata con la legalità delle sfere culturali, è insieme libera e condizionata. Non sono infatti concepibili limiti esterni alla forma, in quanto essa si risolve in una facoltà che si articola secondo norme. In tal modo, per i vari ambiti culturali che costituiscono il sistema simbolico - il mito, il linguaggio, l'arte, la scienza - vale il tipo di legalità che domina la sfera etica, ossia la libertà intesa come autotelia; ma nello stesso concetto di forma, cardine della complessiva visione di Cassirer, sono presenti i motivi del conflitto fra la concezione dell'etica e la concezione del mito. Al mito il filosofo conferisce infatti particolare rilievo, in quanto esso rappresenta l'originario principio di organizzazione del cosmo politico-sociale. Quando però la storia mostra la debolezza della moderna democrazia di fronte al risorgere del mito, nella veste di potere totalitario, in Cassirer la politica entra in conflitto con l'etica, non essendo possibile conciliare il mito con la libertà .

L'AUTORE

Barbara Henry
, nata a Lucca nel 1959, si è laureata In Scienze Politiche all'Università di Pisa ed è stata allieva della Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy