Bisogni primari della persona e disciplina condominiale dopo la l. n. 220 del 2012
SKU: 9914405013
Viterbo Francesco Giacomo
40,99 €

Nr. Pagine
21
Formato
PDF

Negli ultimi decenni la proprietà condominiale si è profondamente trasformata ed evoluta ed il sistema ordinamentale ha cercato di adeguarsi con la riforma introdotta dalla l. n. 220/12. Si propone una riflessione sulle nuove norme del codice civile che pongono il problema del bilanciamento tra la tutela della proprietà e la necessità di tutela degli interessi umani connessi all’abitare e alla fruizione di beni e servizi comuni. L’analisi si indirizza sull’àmbito dei poteri dell’assemblea e dei singoli condomini in merito all’abbattimento delle barriere architettoniche, all’installazione di sistemi di videosorveglianza, al possesso di animali domestici e ad altri bisogni primari della persona. La disciplina vigente dei rapporti di condominio attende ancora di essere compiutamente attuata a salvaguardia dei fondamentali diritti delle persone che a vario titolo vi partecipano.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved
NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa. Privacy Policy