L'Archivio, pubblicato sotto gli auspici del Centro studi «Gaetano Filangieri» dell'Università degli Studi del Sannio, si propone come luogo di scambio scientifico su temi di storia sociale, nonchè di filosofia pratica e politica. Con particolare attenzione alle dinamiche del Mezzogiorno d'Italia, ma senza tralasciare il più ampio dibattito europeo ed extra-europeo.

Direttore Responsabile

Gaetano Pecora

Segreteria di Redazione

Gianmarco Pondrano Altavilla

Comitato di Redazione

Silvio Berardi, Cristina Ciancio, Ludovico Martello

Comitato consultivo

Nicola Antonetti (Università di Parma), Paolo Bagnoli (Università di Siena),Marco Cavina (Università di Bologna)

Comitato scientifico

Dario Antiseri (Fondazione Collegio San Carlo), Giuseppe Bedeschi (Università di Roma "La Sapienza"), Luciano Pellicani (LUISS Guido Carli), Stanislao Pugliese (Hofstra University, New York), José Enrique Rodríguez Ibáñez (Universidad Complutense, Madrid), Carlos Magno Spricigo Venerio (Universidade Federal Fluminense, Niterói Rio de Janeiro)

Informazioni per gli autori

Temi di interesse
L'«Archivio storico del Sannio» accetta contributi di ricerca che vertano sulla storia del Sannio e del Mezzogiorno di Italia. Accetta inoltre, più in generale, contributi su temi di filosofia politica, del diritto e dell'economia, nonchè di storia delle dottrine politiche e sociali. I contributi debbono essere originali, ovverosia non pubblicati altrove
Modalità di invio
Tutti gli originali vanno inviati, in inglese, italiano o francese, alla Segreteria di redazione, nella persona di Gianmarco Pondrano Altavilla, all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Al contributo è necessario allegare una scheda contenente il nome dell'autore o degli autori, la posizione accademica (quando presente), l'istituzione di appartenenza (quando presente), gli indirizzi di posta ordinaria ed elettronica ed un abstract di non più di 700 caratteri nella lingua del contributo. La Segreteria di redazione si impegna a dar notizia dell'avvenuta ricezione entro una settimana dalla stessa. I testi vanno elaborati con un comune programma di word processing (es. Microsoft Word). Non devono superare il limite massimo di 15.000 caratteri (spazi inclusi) per le recensioni e di 3.000 per le schede. Nessun limite è previsto per i saggi
Protocollo di valutazione
Ad eccezione dei contributi sollecitati dalla Direzione, tutti gli originali portati all'attenzione della rivista saranno sottoposti ad un processo di valutazione da parte di esperti, secondo le modalità del double-blind peer review. La decisione finale, che verterà sulla pertinenza con i temi di interesse dell' «Archivio» e sull'interesse scientifico del lavoro, verrà comunicata, entro due mesi dall'avviso di avvenuta ricezione, nelle forme di una doppia scheda di valutazione (una per esperto)
Accettazione
Il contributo valutato positivamente verrà pubblicato solo a seguito dell'accettazione da parte dell'autore o degli autori delle correzioni eventualmente proposte. In caso di pubblicazione, costui o costoro si impegnano a non pubblicare altrove il contributo stesso. Inoltre l'autore o gli autori del lavoro, che dispongano di un profilo in una rete accademica (academia.edu; researchgate; etc.), si impegnano a pubblicare l'abstract del lavoro stesso su tale profilo.

La Collana

Collegata alla rivista è edita la collana intitolata Quaderni della Rivista «Archivio Storico del Sannio»

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved