NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

I nostri uffici resteranno chiusi dal 3/08/2017 al 1/09/2017
Tutti gli ordini effettuati in quel periodo verranno evasi dal 04/09/2017

La rappresentanza in questione
SKU: 8517013170
Orrù Romano - Bonini Francesco - Ciammariconi Anna
50,00 €

Formato
17x24
Nr. Pagine
432
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2016

Intorno al filo rosso della rappresentanza è raccolta la gran parte dei contributi presentati e discussi nei seminari dell’«Atelier 4 luglio - G.G. Floridia. Giornate di Diritto e Storia costituzionale», svoltisi negli anni dal 2012 al 2015. Rappresentanza in questione nel senso di «in tensione» o, anche, «in discussione», a volerne dunque rimarcare l’evoluzione (o, parimenti, l’involuzione) sul lungo periodo e nella prospettiva comparata, com’è nell’indole dell’Atelier, che si vuole, oltre che luogo fecondo di dialogo tra giuristi e storici costituzionali, anche momento di incontro tra diverse generazioni di studiosi. La rappresentanza è studiata così nel prisma degli stati di emergenza e di eccezione, di nuove forme plebiscitarie che sanno d’antico, del principio del divieto di mandato imperativo e finalmente delle formule elettorali fra legittimazione democratica e selezione dei governanti, argomenti delle quattro parti in cui si articola il volume, così da riprendere i temi dei seminari svoltisi rispettivamente nelle Università Lumsa di Roma, di Napoli Federico II, di Teramo e presso il Consiglio regionale dell’Abruzzo.

I CURATORI
Romano Orrù è professore ordinario di Diritto costituzionale italiano e comparato nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Teramo.
Francesco Bonini è professore ordinario di Storia delle Istituzioni politiche nel Dipartimento di Scienze economiche, politiche e delle lingue moderne della Libera Università «Maria SS. Assunta» - Lumsa di Roma, di cui è rettore.
Anna Ciammariconi è ricercatrice di Diritto pubblico comparato nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Teramo.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved