NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

I nostri uffici resteranno chiusi dal 3/08/2017 al 1/09/2017
Tutti gli ordini effettuati in quel periodo verranno evasi dal 04/09/2017

0384065000.jpg0384065000.jpg
Le costituzioni della Francia
SKU: 0384065000
Duverger Maurice
10,33 €

Collana:

"Esi/ Che so?"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
6
Formato
11x17
Nr. Pagine
160
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
1984
Un eccezionale contributo di uno dei più autorevoli costituzionalisti e politologi europei al dibattito attualissimo sulla crisi delle istituzioni, sul decisionismo, sulla funzionalità del Parlamento, l'autorità del Presidente del Consiglio, i poteri del Capo dello Stato, il ricorso alla fiducia, il ruolo dell'opposizione, la governabilità . La storia (esemplare) delle istituzioni politiche in Francia, dall'Ancien Règime a Mitterrand, in questa nuovissima e aggiornata edizione di un saggio celebre, sinora mai tradotto in Italia, che al suo apparire (nel '44) venne sequestrato e distrutto dalla polizia di Vichy.

L'AUTORE

Maurice Duverger
, nato nel 1917 ad Angoulême (Charente), è professore all'Università di Parigi I ed è direttore del « Centre d'analyse comparative des systèmes politiques », da lui fondato nel 1974 insieme con Georges Duby ed Emmanuel Le Roy Ladurie. Ha insegnato, in precedenza, nelle Università di Poitiers e Bordeaux, dove fondò e diresse l'«Institut d'Etudes politiques». Editorialista de «Le Monde», commentatore politico de «Le Nouvel Observateur » e, da noi, de « La Repubblica», è autore di fondamentali trattati di diritto costituzionale e di sociologia politica e di notissimi saggi, tradotti in varie lingue. Oltre all'ormai classico libro su Les partis politiques (1981), tra i suoi scritti più noti: La participation des femmes si la vie politique (1955); La VI Rèpublique et le règimeprèsidentiel (1961); De la Dictature (1961); Introduction si la politique (1964); Mèthodes dea sciences sociales (1964); La monarchie rèpublicaine (1974); Sociologie de la politique (1973); Echec au rai (1978); La Rpublique des citoyens (1982); Institutlons politiques et droit constitutionnel: I. Les grands systèmes politiques (1983); II. Le système politique français (1982); è in stampa l'8' edizione de Les règimes politiques.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved