NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
8608126080.jpg8608126080.jpg
Il linguaggio come perenne svolgimento creativo
SKU: 8608126080
Ricci Fiammetta
18,00 €

Isbn
9788849516890
Formato
13x21
Nr. Pagine
168
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2008
Nella vasta produzione di Emilio Betti, filosofo, giurista, studioso e uomo di cultura, vi è un tratto di continuità nei suoi molteplici interessi. Quale ne è l'elemento connettivale? E soprattutto, in riferimento alla tematica centrale di questo libro, che incidenza ha sulla sua teoria ermeneutica lo studio, ma anche la passione, che i suoi scritti rivelano per l'opera d'arte, e dunque per l'interpretazione drammatica? Sono solo alcune delle domande che muovono questo lavoro, che, pur riprendendo alcuni nuclei concettuali della Teoria generale della interpretazione di Emilio Betti e della sostanziale delineatura giuridica dei suoi studi, intende soprattutto esplorare la peculiare chiave linguistica bettiana come processualità in «perenne svolgimento creativo», costitutiva del comprendere ermeneutico sia nell'interpretazione giuridica che nell'interpretazione drammatica. Un percorso che, soprattutto nell'esame dell'interpretazione artistica e letteraria, mostra la tessitura, talvolta latente, di un dialogo intellettuale e spirituale con il fratello, magistrato, poeta e drammaturgo, Ugo Beni.

L'AUTORE
Fiammetta Ricci
è docente di Etica pubblica e Scienza politica nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Teramo. Pubblicazioni più recenti: I linguaggi del potere. Costruttori di significato, distruttori di senso, Torino 2003; L'abolizione dell'intenzionalità in Hegel, in La filosofia politica di Hegel, a cura di G.M. Chiodi, G. Marini e R. Gatti, Milano 2003; L'altro del soggetto giuridico: volto o icona? , in Vocabulum Juris, a cura di G. Sorgi, Torino 2005; Parola, verità , diritto. Sulla teoria generale dell'interpretazione di Emilio Betti, Napoli 2006; ha curato «Il cielo stellato sopra di me...». Temi di etica pubblica, Roma 2007; Scegliere un'etica. Le ragioni dell'agire nell'ultimo R. M. Hare, in «Trimestre», 1-4/2007; Ugo Betti attraverso lo sguardo ermeneutico di Emilio Betti. Rileggendo «Corruzione al Palazzo di Giustizia», in Et si omnes... , a cura di F. Lanchester e T. Serra, Milano 2008.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved