NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
8413026130.jpg8413026130.jpg
Strumenti semantici avanzati per la conoscenza del diritto in internet
SKU: 8413026130
Biasiotti Maria Angela

20,00 €

Isbn
9788849525939
Collana:

"Istituto Teoria e Tecniche dell'Informazione Giuridica del CNR - Studi e documenti"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
10
Formato
17x24
Nr. Pagine
192
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2013
DESCRIZIONE
Le informazioni giuridiche sono la linfa vitale a cui i cittadini attingono per esercitare i loro diritti e adempiere ai propri doveri. La conoscenza del diritto è quindi il mezzo che rende effettive le posizioni giuridiche riconosciute dagli ordinamenti ai cittadini. In questo contesto l’utilizzo delle nuove tecnologie e degli strumenti informatici, oltre a rappresentare un valido aiuto alla diffusione delle regole giuridiche, deve altresì contribuire a rendere effettivo tale diritto alla conoscenza, necessario al cittadino per poter esprimere le proprie prerogative civili. Il volume si pone come fine ultimo quello di analizzare e misurare se alla quantità di informazione giuridica disponibileon_line corrisponda una maggiore conoscenza e consapevolezza delle regole da parte dell’utente, sia esso esperto o meno, ed in particolare del contenuto di questa tipologia di informazione da cui scaturiscono tutta una serie di posizioni giuridiche. In modo più specifico viene svolta un’indagine approfondita sul ruolo che gli strumenti semantici di vecchia e nuova generazione possono giocare e le eventuali modalità e combinazioni da mettere in atto al fine di favorire un accesso pieno e consapevole alle regole e ai contesti che le integrano e completano.

L’AUTORE
Maria Angela Biasiotti
ha una laurea in legge conseguita presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Firenze e ha conseguito il dottorato di ricerca in «Informatica giuridica e Diritto dell’informatica» presso il CIRSFID _ Centro di Ricerca in Storia del Diritto, Filosofia e Sociologia del Diritto e Informatica Giuridica della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bologna. Svolge attività di ricerca dal 2001 presso l’ITTIG _ Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica del CNR e collabora con enti e istituti nazionali ed europei. A partire dal 2011 è docente, insieme al prof. Gianluigi Ferrari, nei corsi di “Elementi di informatica giuridica” e “Abilità informatiche per il diritto” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pisa. Svolge inoltre attività di ricerca nell’ambito dell’Intelligenza artificiale e diritto (ontologie, tassonomie giuridiche e information retrieval systems) anche in collaborazione con l’Istituto Universitario Europeo. Ha organizzato numerosi workshop sui temi oggetto della sua ricerca. È autrice di molti articoli e contributi in riviste e opere nazionali e internazionali.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved