NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Nullità ed altri rimedi in conseguenza di condotte abusive
SKU: 7417098170
Biscontini Giorgio
20,00 €
Esaurito Avvisami!

Isbn
9788849534016
Formato
17x24
Nr. Pagine
168
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2017
Entrato in crisi il principio di non interferenza tra regole di validità e regole di comportamento, si propone il rimedio della nullità verso condotte sleali nella fase precontrattuale, anche con riferimento alla deroga di norme dispositive espressione di una condotta abusiva del partner contrattuale. La soluzione va però temperata in relazione all’eterogeneità del caso concreto che impone di rinvenire “il giusto rimedio” per evitare un eccesso di tutela rispetto all’interesse da proteggere, esigenza presente anche nel momento integrativo del contratto a fronte di clausole illecite: ne è prova la disciplina dettata dal d.lgs. n. 231 del 2002 in materia di termini di pagamento nelle relazioni commerciali che, sebbene rinvii all’art. 1339 cod. civ per supplire alla nullità della clausola abusiva, impone di ricercare il rimedio più appropriato, rinvenibile nell’utilizzo dell’art. 1183 cod. civ., temperato dall’intervento perequativo giudiziale.

L'AUTORE
Giorgio Biscontini è dottore di ricerca nonché ricercatore a tempo determinato presso l’Università degli Studi di Camerino ove ha tenuto numerosi corsi in materie giuridiche. Oltre ad altra monografia, è autore di numerosi lavori minori.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved