Chi siamo

May 9th, 2016

 

BREVE STORIA DELLA RIVISTA

La rivista il tetto è nata a Napoli nel 1963 ( il primo numero è uscito nel gennaio del 1964) per iniziativa di un gruppo di giovani, universitari e laureati, credenti e non credenti, cattolici e non, ma uniti tutti dall’intento di dar vita ad una strumento di confronto e di dialogo.

Tre sono stati e sono i filoni di ricerca e di osservazione della rivista:
1-la Chiesa e la sua presenza nel mondo considerando come fondante l’attuazione dell’insegnamento di Giovanni XXIII e dei principi conciliari del Vaticano II;
2- i rapporti tra etica e politica;
3- la questione meridionalec on particolare attenzione ai problemi della Campania e di Napoli.

Durante questi anni l’Associazione Amici de il tetto, attraverso soprattutto la rivista, ha dato contributi significativi in occasioni importanti della storia civile e religiosa italiana, per esempio per la fine dell’unità politica dei cattolici,per il superamento del Concordato, per la difesa delle libertà e dei diritti fondamentali,per le riforme (referendum, statuto dei lavoratori,diritto di famiglia), per la lotta al terrorismo ed alle politiche di malaffare nazionali e locali e, nei tempi più recenti, soprattutto per la difesa della Costituzione e per l’attuazione dei principi del Concilio Vaticano II .

I soci e redattori che, cambiando negli anni, si sono ritrovati intorno a Pasquale Colella, uno dei fondatori ed attuale direttore editoriale e presidente dell’Associazione, hanno cercato sempre di esercitare nella Chiesa e nella società una presenza viva e critica, alla ricerca di forme di vita civile e religiosa più giuste ed autentiche, nel rispetto di ogni diversità e rifiutando ogni forma di fondamentalismo politico e religioso.

Per conoscere meglio la storia della rivista richiedere l’Indice dei 50 anni pubblicato nel fascicolo 300 del 2014.

Per contattare la redazione, inviare articoli, documenti o altro scrivere a iltettonapoli@alice.it     

 

Direzione

Fabio Ciaramelli - Pasquale Colella (coordinatore) - Nicola Iasiello - Domenico Jervolino - Ugo Leone - Ugo M. Olivieri - Mario Rovinello

Redazione

Maria Rosaria Abignente - Giuseppe Avallone - Piero Bellini Giovanni Benzoni - Gerardo Capone - Nicola Colaianni Francesco Saverio Festa - Paolo Hermann - Carlo Alberto Pagnoni - Luigi Parente - Alessandro Parrella - Lucio Pirillo Mario Porzio - Andrea Proto Pisani - Adriana Valerio Francesco Zanchini.